Ricerche per corrispondenza

E' possibile richiedere per corrispondenza copia degli atti anagrafici conservati in sede:

  • Liste di leva
  • Ruoli matricolari
  • Stato Civile

Le Liste di leva (che partono dal 1857, dunque forniscono informazioni sui nati a partire dal 1837, e arrivano fino al 1943) hanno importanza rilevante nella ricerca dei propri antenati, in quanto la leva militare era obbligatoria, e tutti i maschi a vent’anni dovevano prestare il loro servizio militare.
Nelle liste, che sono organizzate per anni e per comuni, sono dunque registrati tutti i residenti nel territorio provinciale di sesso maschile. Oltre al nominativo sono indicati il nome e cognome dei genitori, data e comune di nascita.

Ruoli matricolari sono dei particolari registri che riguardano la posizione di ogni cittadino dal punto di vista degli obblighi di leva.

Nei Registri dello Stato Civile sono riportati gli atti di Stato Civile – nascite, morti, matrimoni – di un determinato Comune. L’Archivio di Stato di Salerno conserva i registri dello Stato Civile di tutti i comuni della provincia di Salerno dal 1809 al 1865. Per gli anni successivi bisogna rivolgersi direttamente ai Comuni.

Tempi di attesa per la risposta: In base alla legge 241 del 1990, l'Amministrazione ha l'obbligo di rispondere entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta. 

Responsabile per  le ricerche: Fernanda Maria Volpe

Un filo per la memoria